Maid Café


Okaerinasaimase goshujin sama” è il benvenuto che vi verrà rivolto, insieme a menù e salviette per pulirsi le mani, dalla graziosa maid all’ingresso, di Maid cafè a Tokyo ce ne sono miriadi e per tutte le tasche. Il primo Maid café fu il Cure Maid Café, aperto nel 2001 ad Akihabara. Varcata la soglia ci si trova in un mondo surreale. Gli arredi interni sono diverti per tutti i Maid, dallo stile sobrio a quello più ricercato, alla “casetta di Hello Kitty”, dove trionfano colori pastello su pareti e pavimenti. Sedie ornate con soffici cuscini spumeggianti rosa e fucsia, lustrini e piumaggi vari, colori accesi e deliranti mix di fantasie astratte o anni ’70.

maid café tokyoLe Maid girls, vestite impeccabilmente in stile vittoriano-francese con trine e merletti sull’abito corto e maniche a palloncino o in versione cartoon, tendono a servire e intrattenere sempre lo stesso cliente, per i clienti occasionali infatti potrebbe essere un’esperienza estraniante. Una volta accomodati la maid vi illustrerà in modo istrionico il menù, i prezzi variano in base al giorno (nel week end sono più cari) e al locale. L’ingresso va dai 1000 ai 4.500 yen, per un’ora di permanenza nel locale. Il menù dei maid cafè è semplice: tè, caffè e bibite accompagnati però da una varietà di dessert e omelette decorate con sciroppo e dettagli kawaii. Le maid versano lo zucchero e la panna nel caffè e si offrono anche di mescolarlo. Cibi come pasta, dolci e snack fritti vanno dai 1000 ai 3000 yen, le bevande dai 400 ai 600 yen. Con i menù combinati si risparmia e si ha mezz’ora di permanenza gratuita.

Quando la vostra maid vi porterà la consumazione al tavolo pronuncerà la frase di rito “Moe moe kyun“, muovendo le mani sulle bevande come in un incantesimo atto a migliorarne il sapore. I cibi vi verranno guarniti direttamente al tavolo con disegni di manga con sciroppo o cioccolata. Per chiamare al tavolo la maid c’è una campanella, anch’essa in stile vittoriano. Attenzione però, all’interno del Maid si paga tutto, sia le foto con le cameriere che l’intrattenimento da loro offerto, i prezzi sono variabili, una foto decorata dalla maid è sui 3€. Consiglio: Il modo migliore per trovare il Maid giusto è quello di girare per le strade e farsi “catturare” dalle ragazze in costume, i più frequentati del momento sono quelli della catena Akihabara, nell’omonimo quartiere.

Maid Café & Bar maidreamin
Sotokanda, Chiyoda, Tokyo, Giappone