Praga, la più grande città della Repubblica Ceca, ne è divenuta capitale nel 1993, a seguito della pacifica separazione della Repubblica slovacca, e sorge nel cuore della regione storica della Boemia. Metropoli ricca di fascino, storia e cultura, accoglie annualmente il flusso di milioni di visitatori, che rimangono affascinati dalla profonda commistione di stili architettonici e matrici culturali differenziate, le quali hanno trovato qui il loro crocevia ideale. Dagli splendori dell’epoca asburgica alle evoluzioni più avanguardistiche dell’arte contemporanea, il visitatore ha qui l’opportunità di cogliere visivamente e plasticamente le conquiste più significative dell’arte europea.

Ponte Carlo di Praga

Ponte Carlo di Praga By: Red-made

Cuore della capitale ceca, è il celebre Staré Město, ovvero “la città vecchia”, che ruota intorno alla Piazza su cui sorgono alcuni dei più importanti monumenti cittadini, cioè la Chiesa di San Nicola, il Municipio della Città vecchia con il suo notissimo orologio astronomico, risalente al Medioevo e costituito da tre elementi (il quadrante astronomico, il “Corteo degli Apostoli”, con meccanismo che allo scoccare di ogni ora mette in moto le dodici figure, e un quadrante con dodici medaglioni che raffigurano i mesi dell’anno), nonché molti altri incantevoli palazzi d’epoca. Al centro della piazza, è il monumento a Jan Haus, teologo e riformatore boemo.

Altro quartiere storicamente significativo di Praga è la zona del Castello, nota anche come Hradčany. Come ogni altro esempio di questa categoria architettonica, il Castello è un luogo ricco di memorie passate, avendo rappresentato la residenza dei sovrani del Sacro Romano Impero e continuando a svolgere ancora oggi lo stesso ruolo per i Presidenti del Paese, e con le sue massicce dimensioni è il massimo esempio al mondo di fortezza medievale che si staglia da un corpo unico. Non lontano dall’imponente mole di questa costruzione storica, si erge il maggiore complesso religioso cittadino, la Cattedrale di San Vito, splendida nel suo stile gotico e voluta da Venceslao, il santo protettore della Boemia vissuto nel X secolo. E sempre qui è inoltre possibile visitare il Vicolo d’Oro, una delle vie più famose di Praga composta da diversi edifici variopinti che prendono il nome dagli orafi che qui risiedevano anticamente. Per un periodo abitò qui anche Franz Kafka, dal 1916 al 1917. Oggi nulla rimane delle vecchie botteghe artigiane, le quali hanno lasciato spazio ai negozi di souvenir. Ai piedi del Castello sorge invece il quartiere di Mala Strana, dai caratteristici tetti a spiovente di mattoni e ricchi di comignoli, collegato alla Città Vecchia attraverso un altro dei simboli di Praga, il Ponte Carlo. Lungo oltre 500 metri e largo 10, il Ponte scavalca con le sue arcate le acque della Moldava, il fiume che attraversa la città. E’ molto frequentato dagli artisti di strada e caratterizzato da un eterno viavai di abitanti e turisti, che sfilano attraverso questa stupefacente opera d’ingegneria inquadrata ai lati da due torri difensive e arricchita da numerosi gruppi scultorei raffiguranti vari Santi.

Insieme alle numerose attrattive di questo centro d’imperiale splendore, non va dimenticata una vera e propria curiosità: Praga costituisce, con Torino e Lione, uno dei vertici del cosiddetto triangolo della magia bianca, pratica che, differente dalla magia nera, si propone il compito di influenzare e modificare gli eventi naturali attraverso lo studio delle leggi della Natura stessa. Risulta quindi comprensibile il legame con l’alchimia e con la ricerca della pietra filosofale: non a caso, dunque, il Vicolo d’Oro era anche noto come la “Via degli Alchimisti”, che qui risiedevano per compiere i loro continui esperimenti, nel desiderio di tramutare il ferro in oro per il sovrano Rodolfo II d’Asburgo e di distillare l’elisir di lunga vita.

PER PUNTI

  • Castello
  • Cattedrale di San Vito
  • Mala Strana
  • Chiesa di San Nicola
  • Hradčany
  • Municipio della Città Vecchia
  • Orologio Astronomico
  • Ponte Carlo
  • Staré Město
  • Vicolo d’Oro è Via degli Alchimisti
  • Tour della città Magica