Raffinato centro culturale dall’ atmosfera vivace e cosmopolita, innamorarsi di riga non è molto difficile tra architettura, caratteristiche strade turistiche e la possibilità di poterne vivere il meglio sia di giorno che di notte, grazie ad un’ instancabile movida. Le sue numerose attrazioni e i numerosi caffé all ‘ aperto le sono valsi l’ appelativo di ”Parigi del nord”.

Riga By: Graham

Riga By: Graham

Capitale della Lettonia, Riga sorge sul Mar Baltico alla foce del fiume Daugava: e’ la città più grande del Repubbliche Baltiche, ed é tra i principali centri culturali, politici ed economici. Fondata nel 1201 dal vescovo tedesco Albrecht von Buxthoeven, nel corso del tredicesimo secolo visse un periodo di grande splendore grazie alla sua entrata nella lega anseatica. Dopo il periodo di dominazione da parte del clero tedesco, finì sotto la dominazione svedese e poi quella russa, che la trasformò in uno dei suoi principali porti. E’ solo nel 1918 che Riga inizia ad acquisire una sua indipendenza, anche se sarà un processo che vedrà piena realizzazione solo nel 1991, dopo la lunga ripresa post guerre mondiali.

La ricchezza di Riga ed il suo fascino sono strettamente legati alla cultura: non a caso nel 1997 il suo centro storico è stato inserito tra i patrimoni dell’ umanità dell’ UNESCO, per i suoi 800 edifici in Art Noveau e la particolare architettura in legno del diciannovesimo secolo. Il centro storico di Riga conserva il suo tessuto urbano e medievale, ma anche quello delle epoche successive offrendo un suggestivo viaggio visivo nel passato, arricchito dalla quantitá rilevante di edifici in Art Noveau unici al mondo. Il centro storico di matrice medievale è quello di Vecriga, caratterizzato dalla presenza della Chiesa di San Pietro, dal cui campanile è possibile vedere tutta la città. Il Centrs costituisce invece il centro storico edificato tra la fine diciannovesimo secolo e l’ inizio del ventesimo.
Tra gli edifici storici imperdibili vi sono il Duomo di Riga, principale luogo di culto evangelico; il Castello di Riga, residenza ufficiale del Presidente della Repubblica lettone, ma anche sede del Museo di Arte Straniera e il Museo di Storia della Lettonia.

Tappa obbligata sono ”I tre fratelli”, tre storici palazzi di pietra, chiamati così per la loro somiglianza, ma in realtà ciascuno risale ad un’ epoca ed uno stile architettonico diverso. Il n.17 è il più antico, in stile medievale,mentre gli altri due sono in stile barocco. Capolavoro è invece il famoso Monumento alla Libertà, simbolo della Lettonia ed alto circa 42 metri, sorge nel cuore di Riga ed è opera del famoso scultore Karlis Zale. Si tratta della raffigurazione di una ragazza lettone che solleva tre stelle dorate simboleggianti le tre regioni della Lettonia Attorno al monumento vi sono sculture e bassorilievi che raccontano la storia della Lettonia.

Dopo essersi lasciati incantare dall’ aspetto più storico culturale di Riga, conservate le forze perchè la sera sará molto movimentata: ristoranti, pubs, discoteche, clubs e casinò, tutti situati a poca distanza uno dall’ altro nel centro storico della città. La scelta delle tipologie di locali è davvero ampissima, da quelli più chic a quelli per ragazzi, da quelli più in a quelli più semplici con un personale alla mano.

La cucina a Riga è molto variegata, anche se la maggior parte dei piatti sono a base di yogurt e ricotta, insieme a panna acida e diverse creme derivate dal latte. Ma anche il pesce è un alimento particolarmente amato: tra i piatti tipici vi è da provare infatti la zuppa di pesce zivju, a base anche di latte.

PER PUNTI

  • Accademia delle Scienze
  • Alberta Iela
  • Bikram Yoga Riga
  • Brivibas Piemineklis Monumento alla libertà
  • Castello di Riga
  • Cattedrale di San Domenico
  • Duomo di San Pietro
  • Elizabetes iela
  • Escape Room
  • Ghetto ebraico
  • House of Blackheads
  • Jauniela
  • Jugenda Stila Nami
  • Kgb Building
  • Latvian Academy of Sciences
  • Latvian Ethnographic Open Air Museum
  • Latvian National Opera
  • Mercato Centrale
  • Mezaparks
  • Museo di storia Lettone
  • Museo sulla Storia di Riga e della Navigazione
  • Pilsetas kanals
  • Psaiho
  • Quartiere Art Noveau
  • Railway History Museum
  • Riga Motormuseum
  • Riga Town Hall Square
  • Salaspils Memorial Ensemble
  • Spiaggia di Jurmala
  • St Peter’s Church Tower
  • Teatro Russo Mikhail Chehov
  • The Museum of the Occupation of Latvia
  • Torre delle polveri
  • Vecriga Città vecchia
  • Zanis Lipke Memorial
  • Zoo di Riga